PROROGATA: Vincenzo Agnetti ai Chiostri di Sant’Eustorgio, fino al 8.03.2020

Vincenzo Agnetti

Prolungamento della mostra

Chiostri di Sant’Eustorgio

Ritratto di Dio, 1970, Feltro bianco con scritta incisa dipinta di argento, 150 x 110 cm © Archivio Agnetti, courtesy BUILDING

BUILDING e il Museo di Sant’Eustorgio sono lieti di annunciare il prolungamento della mostra Vincenzo Agnetti – Autoritratti Ritratti, Scrivere – Enrico Castellani Piero Manzoni.
La proroga interessa la sezione della mostra ospitata presso il complesso dei Chiostri di Sant’Eustorgio. Fino a domenica 8 marzo 2020 sarà possibile visitare la Sala Capitolare, la Cappella Portinari e il Cimitero Paleocristiano, rispettivamente sedi delle opere XIV-XX secolo, Ritratto di Dio e Apocalisse, di Vincenzo Agnetti.

Un progetto di BUILDING, a cura di Giovanni Iovane.

Fino a domenica 8 marzo 2020.

Chiostri di Sant’Eustorgio
Piazza Sant’Eustorgio 3, 20122 Milano
lunedì – domenica, 10 – 18
biglietto: €6, ridotto: €4
T. +39 02 8940 2671
E. museo@museosanteustorgio.it 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI E RICHIESTA IMMAGINI:

UFFICIO STAMPA
Lara Facco P&C
viale Papiniano 42 | 20123 Milano
+39 02 36565133 | press@larafacco.com
Lara Facco | M. +39 349 2529989 | E. lara@larafacco.com
Marta Pedroli | M. +39 3474155017 | E. marta@larafacco.com

BUILDING
via Monte di Pietà 23
20121 Milano
T. +39 02 890 94995
E. press@building-gallery.com 

Si ringrazia:

  • orante

L’Orante

Negli scavi della necropoli tardoantica sono state rinvenute anche alcune lastre ed epigrafi databili al IV-V secolo, tra cui un frammento che conserva poche tracce del testo iscritto e un graffito raffigurante un uomo nell’atteggiamento dell’orante.

  • orante

L’Orante

Negli scavi della necropoli tardoantica sono state rinvenute anche alcune lastre ed epigrafi databili al IV-V secolo, tra cui un frammento che conserva poche tracce del testo iscritto e un graffito raffigurante un uomo nell’atteggiamento dell’orante.